Programma

LA RIDUZIONE DEL DANNO FUNZIONA!
FACCIAMOLA FUNZIONARE!

Meeting per il rilancio di una strategia di advocacy, promozione e sviluppo della Riduzione del Danno in Italia

17-18 Novembre 2017 a Napoli
Sala conferenze c/o Gesco – Gruppo di Imprese Sociali
Via Vicinale S.Maria del Pianto, 61, Complesso Polifunzionale
(17 novembre: 9.30-18.00 – 18 novembre: 9.30-13,45)

Programma

Venerdì 17 novembre – ore 9,30-18

9.30-10.45 – Prima sessione
• Presentazione e obiettivi delle giornate – Pino di Pino
• Presentazione del progetto CSI-DP. Obiettivi, partner, road map – Lella Cosmaro
• Contributi video di Katrin Schiffer (Correlation – CSI-DP Project) e Peter Sarosi (Civil Society Forum on Drugs)
• Risultati della survey di CSI-DP sulla RdD in Italia. Punti chiave per aprire i lavori – Susanna Ronconi

10.45-12.30 – Seconda sessione
Advocacy per la riduzione del danno. Cominciamo da tre
Obiettivi, pratiche e lezioni apprese del movimento italiano per la RDD.
Coordinano: Maria Stagnitta e Andrea Fallarini
• Genova 2014. Un bilancio – Domenico Chionetti, Comunità di San Benedetto al Porto
• La Riduzione del Danno nel Piano Nazionale HIV e AIDS – Massimo Oldrini, LILA Onlus
• Dalle esperienze e dalle sperimentazioni locali all’introduzione della Riduzione del Danno nella Relazione al Parlamento – Riccardo De Facci, CNCA
• Verso i LEA della RDD in Piemonte – Maria Teresa Ninni, COBS Piemonte
• Il Governo e il DPA: advocacy, dialogo e conflitto – Susanna Ronconi, Forum Droghe
• Il ruolo del lavoro e dei lavoratori nei servizi sulle dipendenze –  Denise Amerini, Funzione Pubblica CGIL
• Coltivare diritti, fare informazione, sviluppare un pensiero critico – Lucio Badini, Freeweed
• Percorsi di advocacy per l’abrogazione della legge 49 – Leonardo Fiorentini, la Società della Ragione
• Percorsi di advocacy per la riforma della legge 135/90 – Massimo Farinella, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli
• BLQ checkpoint di Bologna, il primo in Italia, risultato di anni di attivismo e battaglie sui diritti di persone con HIV e gruppi LGBTGiulio Maria Corbelli, Sandro Mattioli, Stefano Pieralli, PLUS Onlus (contributo video)

12.30-13.15 – Sintesi e introduzione ai gruppi di lavoro
Punti chiave e lezioni apprese: una cartografia per il rilancio del movimento di advocacy e il confronto con la politica per la RDD – Stefano Vecchio e Alessandro Metz

13.00 Pausa pranzo

14.30 – 17.00 Terza sessione
Gruppi di approfondimento e proposta per una maggiore coesione della SC e una maggiore efficacia nell’azione di advocacy per la RDD
• Sulla coesione della SC italiana e sulle possibili soluzioni ai problemi di frammentazione (Introduzione: Pino di Pino – Facilitazione: Hassan Bassi e Giuseppe Bortone)
• Organizzazione, riconoscimento e advocacy dei consumatori (Introduzione: Maria Teresa Ninni – Facilitazione: Alessio Guidotti)
• Dove eravamo rimasti? Obiettivi di una roadmap per la RdD in Italia. (Introduzione: Susanna Ronconi – Facilitazione: Antonella Camposeragna]
17.00 – 18.00 Restituzione dei risultati dei gruppi di lavoro e discussione in plenaria.

A seguire riunione ITARDD in vista della convocazione di una assemblea nazionale

Sabato 18 novembre – ore 9,30-13,45

9.00-11.30 Prima sessione
Comunicare il movimento, comunicare la RDD
Coordinano: Leonardo Fiorentini e Lorenzo Camoletto
• Comunicare il movimento – Interventi di Mariano Bottaccio (Ufficio Stampa CNCA), Andrea Oleandri (Ufficio Stampa CILD)
• Comunicare le droghe e la RDD – Interventi di: Giuseppe Manzo (Nelpaese.it), Antonio Storto (giornalista freelance)
Discussione in plenaria e proposte.

11.30-12.45 Seconda sessione
Obiettivi e passaggi per una roadmap della RDD – 2018
Coordinano: Lella Cosmaro e Hassan Bassi

12.45-13.45 Conclusioni
Manifesto per la RDD.
Discussione e approvazione di un manifesto/lettera aperta alla politica

13.45 Chiusura dei lavori

E’ previsto il saluto del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris

La partecipazione è aperta e gratuita, ma è necessaria l’iscrizione tramite il form che trovate qui.

itardd

Iniziativa Promossa da ITARDD – Rete Italiana per la Riduzione del Danno e Progetto CSI-DP Civil Society Involvement in Drug Policy (Forum Droghe ONLUS e LILA Milano con CNCA, CGIL, CGIL FP, la Società della Ragione ONLUS ITARDD), con il sostegno del Dipartimento Dipendenze ASL Napoli 1 Centro e Gesco.

Scarica i documenti